Le imprese che innovano generano un fatturato extra

Le imprese che innovano generano un fatturato extra

Una nostra recente analisi ha evidenziato che il 41,3% delle piccole imprese svolge attività finalizzate ad introdurre innovazioni di prodotto, processo, organizzative o di marketing. In particolare il 38,8% delle piccole imprese che hanno effettuato innovazioni di prodotto o processo – pari all’11,1% del totale delle piccole imprese – ha introdotto un prodotto o servizio che costituisce una novità per il mercato; la quota sale al 41,5% nel manifatturiero, con un aumento di 2,6 punti nell’ultimo triennio considerato. Inoltre il 16,9% delle imprese innovatrici, pari al 4,8% delle piccole imprese, ha introdotto un prodotto che sono una novità per il mercato internazionale.

 

I ricavi generati dai prodotti nuovi delle piccole imprese hanno un peso sul bilancio aziendale maggiore della media: il fatturato attribuito ai prodotti nuovi nelle piccole imprese è pari al 17,2%, superiore di 2,6 punti rispetto al 14,6% della media delle imprese da cui si stimano ricavi delle piccole imprese innovatrici generati da prodotti nuovi pari a 25,2 miliardi di euro.

Il 10,1% del fatturato delle piccole imprese è determinato da prodotti introdotti per la prima volta sul mercato di riferimento, quota superiore – anche in questo caso – di 2,5 punti percentuali alla media di 7,6% del totale delle imprese.

 

La quota di fatturato delle piccole imprese derivante da prodotti nuovi per il mercato o per l’impresa registra una sostanziale stabilità (-0,4 punti percentuali) nell’ultimo triennio; nel dettaglio settoriale si osserva una crescita di 2,1 punti nel Manifatturiero esteso, una stabilità (-0,3 punti) nelle Costruzioni e un calo di 4,4 punti nei Servizi.

In tre anni cresce di 3,1 punti la quota fatturato da prodotti nuovi per il mercato, aumento diffuso in tutti i settori ed in particolare più accentuato (+3,6 punti) nel Manifatturiero esteso.

 

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci oppure lascia un commento qui sotto. Se ritieni che l’articolo sia stato utile condividilo tramite gli appositi bottoni social share qui a fianco.


Tags:
Iscriviti alla newsletter 

+ Aggiunti un commento 




Commenti